Elezioni CPGT 2013

Elezioni CPGT 20132013-06-19T19:33:41+00:00

Oggetto: Elezioni del Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria 2013

Pur non partecipando attivamente alle elezioni in oggetto, per i motivi recentemente ed ampliamente esplicitati nel corso delle Inaugurazioni dell’Anno Giudiziario tributario 2013, volendo altresì rispondere ai tanti iscritti e colleghi che ci hanno chiesto debite indicazioni in merito, dopo attenta e minuziosa analisi sulle varie candidature ci sentiamo di segnalare il

giudice Santi Consolo

Giudice della Commissione Tributaria Regionale di Catanzaro, e persona di esperienza pregressa quanto mai varia. Attuale Procuratore Generale di Catanzaro, nell’ultimo periodo è stato anche fuori ruolo come vice capo dell’Amministrazione Penitenziaria. Ha svolto anche per sei anni funzioni di legittimità presso la Procura Generale della Cassazione e, non ultimo, è stato anche componente del C.S.M. Tale copiosa e variegata esperienza sarà sicuramente utile nel settore della Giustizia tributaria in termini di contributi per una maggiore efficacia nell’organizzazione delle nostre funzioni.

Ricordando quindi a tutti che la “rappresentanza”, quando è affidata a donne e uomini di provata competenza e dedizione, è il vero motore per la crescita e la democrazia quale concreto beneficio per la Giustizia e i suoi Giudici, mi è grata l’occasione per porgervi, anche a nome della Giunta Nazionale, i nostri più cordiali saluti.

Il Segretario generale C.U.G.I.T.

Cav. Franco Antonio Pinardi

GLI ELETTI

ANCONA MICHELE

CONSOLO SANTI

MONTAGNA ALFREDO

FREGNANI LORELLA

SCUFFI MASSIMO

CARACCIOLO GIUSEPPE

DI MARTINO GIUSEPPE

PASSERO GIULIANA

PICONE LUCIA

SAVOCA GIUSEPPE

DI NOSSE LUCIO

Italy_flag

CONGRATULAZIONI E FELICITAZIONI AL PROCURATORE GENERALE SANTI CONSOLO

ELETTO AL CONSIGLIO DI PRESIDENZA CON UN GRANDE NUMERO DI PREFERENZE

Santi Consolo

Santi Consolo, già vice capo del Dap e sostituto procuratore preso la Corte di Cassazione, attualmente Procuratore Generale di Catanzaro, è stato eletto con un grande numero di preferenze al Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria, l’organo di autogoverno dei giudici tributari.

Non facendo parte di alcuna cordata elettorale il dott. Consolo ha ricevuto un numero di preferenze inaspettato e lusinghiero, tutte frutto di una personale espressione di stima.

Nato in provincia di Palermo, componente del Csm tra il 1998 e il 2002, Consolo ha lavorato a lungo in Sicilia, prima come sostituto procuratore a Nicosia (Enna), poi come giudice a Palermo e in seguito come sostituto procuratore generale nello stesso capoluogo siciliano.

La redazione della Tribuna Finanziaria, il Presidente Dr. Emilio Quaranta, il Segretario Nazionale Dr. Francesco Fiore, il Segretario Generale Cav. Franco Antonio Pinardi, il direttivo e tutti i Coordinatori territoriali della Confederazione Unitaria Giudici Italiani Tributari (C.U.G.I.T.) nell’esprimere profonda soddisfazione per il positivo risultato elettorale ottenuto e per la prestigiosa carica quale nuovo Presidente del Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria, formulano sentiti e fervidi auguri di buon lavoro.

Siamo certi che, sulla scia di illustri predecessori quali Mario Cicala e Grazia Ciarlitto, saprà svolgere questo nuovo prestigioso incarico con particolare attenzione e sensibilità per gli annosi ed irrisolti problemi che da sempre attendono i Giudici e la Giustizia tributaria, una giurisdizione spesso a torto considerata minore, ma che riveste fondamentale ed insostituibile importanza per il positivo sviluppo e crescita del nostro Paese.

Italy_flag

03.07.2013

Gangi, Santi Consolo eletto alla presidenza della Giustizia Tributaria

Santi Consolo

Grande soddisfazione per Gangi che nei giorni scorsi ha assistito all’elezione di Santi Consolo, attualmente procuratore generale a Catanzaro, alla presidenza della Giustizia Tributaria.

Siciliano, nato in provincia di Palermo, Consolo è stato vice capo del Dap, il Dipartimento del ministero della Giustizia che si occupa dei carceri, nonchè componente del Csm tra il 1998 e 2002. Il magistrato ha lavorato molti anni fa in Sicilia, prima come sostituto procuratore a Nicosia (Enna), poi come giudice a Palermo, e in seguito come sostituto procuratore generale nello stesso capoluogo siciliano.

In una nota, a firma del Sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello e del Presidente del Consiglio Comunale Francesco Migliazzo, si legge un vivo apprezzamento per questa nuova carica del concittadino: “Consolo ha quelle doti umane, professionali e di competenza e di specifica esperienza necessarie per operare bene nella magistratura tributaria, vogliamo esprimergli le nostre congratulazioni e i migliori auguri di buon lavoro certi di interpretare il sentimento di tutta la popolazione gangitana”.

Valentina Nicastro

(FONTE: cefaluweb.com)

Grande soddisfazione per Gangi che nei giorni scorsi ha assistito all’elezione di Santi Consolo, attualmente procuratore generale a Catanzaro, alla presidenza della Giustizia Tributaria.

Siciliano, nato in provincia di Palermo, Consolo è stato vice capo del Dap, il Dipartimento del ministero della Giustizia che si occupa delle carceri, nonché componente del Csm tra il 1998 e il 2002. Il magistrato ha lavorato molti anni in Sicilia, prima come sostituto procuratore a Nicosia (Enna), poi come giudice a Palermo, e in seguito come sostituto procuratore generale nello stesso capoluogo siciliano.

In un nota, a firma del Sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello e del Presidente del Consiglio Comunale Francesco Migliazzo, si legge un vivo apprezzamento per questa nuova carica del concittadino: “Consolo ha quelle doti umane, professionali e di competenza e di specifica esperienza necessarie per operare bene nella magistratura tributaria, vogliamo esprimergli le nostre congratulazioni e i migliori auguri di buon lavoro certi di interpretare il sentimento di tutta la popolazione gangitana”.


Valentina Nicastro

– See more at: http://cefaluweb.com/2013/07/03/gangi-santi-consolo-eletto-alla-presidenza-della-giustizia-tributaria/#sthash.rnLtLCFK.dpuf

Grande soddisfazione per Gangi che nei giorni scorsi ha assistito all’elezione di Santi Consolo, attualmente procuratore generale a Catanzaro, alla presidenza della Giustizia Tributaria.

Siciliano, nato in provincia di Palermo, Consolo è stato vice capo del Dap, il Dipartimento del ministero della Giustizia che si occupa delle carceri, nonché componente del Csm tra il 1998 e il 2002. Il magistrato ha lavorato molti anni in Sicilia, prima come sostituto procuratore a Nicosia (Enna), poi come giudice a Palermo, e in seguito come sostituto procuratore generale nello stesso capoluogo siciliano.

In un nota, a firma del Sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello e del Presidente del Consiglio Comunale Francesco Migliazzo, si legge un vivo apprezzamento per questa nuova carica del concittadino: “Consolo ha quelle doti umane, professionali e di competenza e di specifica esperienza necessarie per operare bene nella magistratura tributaria, vogliamo esprimergli le nostre congratulazioni e i migliori auguri di buon lavoro certi di interpretare il sentimento di tutta la popolazione gangitana”.

– See more at: http://cefaluweb.com/2013/07/03/gangi-santi-consolo-eletto-alla-presidenza-della-giustizia-tributaria/#sthash.HbHAcNLg.dpuf